Come aderire al CAF DDL

Scarica il modulo per diventare Unità Periferica DDL

Apertura Unità Periferica
per la gestione dei Modelli 730
Associato onorario
e attivazione sezione

Ristorni erogati dal CAF DDL S.r.l.

**In riferimento ai modelli 730 elaborati si precisa che gli importi sopra indicati si riferiscono ai compensi erogati ai Caf ai sensi dell’articolo 38 comma 1 del d.Lgs 241/1997, come rimodulato dall’articolo 7 del d.Lgs 175/2014. Qualora in applicazione dell’articolo 2 del decreto ministeriale del 01/09/2016 dovessero essere erogati importi inferiori, i compensi sopra indicati si intendono rimodulatati proporzionalmente.

Inoltre il CAF DDL S.r.l. fornisce a tutte le proprie Unità periferiche, GRATUITAMENTE, un valido e utile ausilio: l’Unità che gestisce almeno 50 dichiarazioni (di qualunque tipo) può richiedere illimitatamente al personale qualificato dell’Ufficio legale del CAF assistenza e consulenza nei vari settori professionali (diritto del lavoro, tributario, commerciale etc.) oltre alla possibilità di avere ogni sorta di documentazione di prassi, giurisprudenza, nonché consulenza specifica in materia tributaria: i legali e i direttori tecnici in seno al CAF forniranno gratuitamente alle UP ausilio nello studio delle questioni tributarie provvedendo finanche a redigere, se richiesti, reclami, accertamenti con adesione, istanze di autotutela, ricorsi in formato modificabile etc.; il tutto, garantendo la redazione e presentazione di atti aggiornati alle ultime interpretazioni giurisprudenziali, ai documenti di prassi etc. (si pensi, ad esempio, alla tematica della deducibilità dei costi per fatture soggettivamente inesistenti). Tutto ciò, indubbiamente, consente all’Unità Periferica di risparmiare tempo utile alla ordinaria gestione della propria attività, nonché di ottimizzare, a costo zero, le attività di consulenza extrastudio per i propri clienti, fino ad evitare costi annuali come, ad esempio, gli abbonamenti alle banche dati; inoltre, vista la possibilità per le UP DDL di sfruttare il CAF per le imprese (CAF Servizio Italia S.r.l.), d’ora in avanti si potrà decidere di esternalizzare l’elaborazione dei cedolini paga (basterà inviare al CAF il foglio presenze): ciò consente di risparmiare sull’acquisto del software e permette di recuperare forze lavoro per sviluppare ulteriori e nuove attività.

DDL concede inoltre all’unità periferica di fidelizzare la propria clientela interessata all’assistenza fiscale (modelli 730, ISEE, INVCIC, DETR etc.) rilasciando alla stessa, a soli euro 5,00, l’attestazione di adesione alla organizzazione DDL (l’attestazione non è soggetta a fatturazione e ricade nella disciplina esente di cui all’art. 148 del TUIR). Per ogni attestazione rilasciata il CAF, previo riscontro dell’avvenuta corresponsione alla DDL del contributo di euro 5,00, erogherà all’unità Periferica una maggiorazione dei compensi per ogni dichiarazione cui risulti associata l’attestazione medesima, come sopra riportato nello specchietto dei ristorni alle unità Periferiche.

Aderire al CAF DDL S.r.l. è semplicissimo e GRATUITO (v.si modulo di richiesta attivazione).

ATTENZIONE i compensi ordinari sopra indicati devono intendersi correlativamente rimodulati dall’anno 2018 fino al permanere della disciplina regolamentare che definisce l’importo annuale dei ristorni spettanti ai CAF in ragione dell’assistenza fiscale prestata (per maggiori dettagli https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/Avviso?id=20200228111935 )

Contattaci gratuitamente per ulteriori informazioni o per richiedere l’utilizzo dei nostri servizi

Compila il form qui di fianco