Home Informativa generale

Informativa generale

NOTE LEGALI

Devi sapere quali dati raccogliamo da te e come li utilizziamo.

Tutti i dati personali forniti al fine di poter fruire dei servizi offerti dal Titolare saranno trattati nel rispetto della normativa di riferimento, comunque in linea con le disposizioni di cui al GDPR n. 679/2016 e con le linee guida di riferimento.

I dati personali degli Utenti vengono normalmente raccolti dalla Confederazione e dal CAF DDL S.r.l. mediante la compilazione di specifici formulari – moduli o contratti recanti predisposti e reperibili sul sito internet www.confddl.org, al momento della registrazione, della richiesta di adesione alla Confederazione o fornitura di singoli servizi propri del CAF (direttamente in sede o presso Associati onorari DDL / Unità Periferiche o centri di raccolta DDL presenti sul territorio nazionale e identificabili tramite consultazione del nostro sito web).

 

Tipologia e natura dei dati personali. Quali tipi di informazioni raccogliamo

 

Raccogliamo i contenuti e le altre informazioni che fornisci quando usi o ti rivolgi alla Confederazione DDL o al CAF DDL S.r.l.  per adempiere alle finalità Statutarie o alle prescrizioni normative in materia di adempimenti fiscali, oppure quando intendi fruire di bonus o agevolazioni e il nostro CAF funge da interfaccia per relazionarti con enti pubblici come ad es. Agenzia delle entrate, INPS, Camere di Commercio; oppure, ancora, nell’adempimento di attività per conto di terzi – titolari del trattamento – che abbiano legittimamente acquisito il consenso dell’interessato e si rivolgono alla Confederazione o al CAF DDL S.r.l. per servizi da questi messi a disposizione, come, ad esempio, la gestione dell’elaborazione dei dati riguardanti l’amministrazione del personale, le trasmissioni telematiche di dati fiscali / tributari ai sensi dell’art. 3 comma 3 del DPR n. 322/98, la gestione degli adempimenti connessi all’attuazione di servizi in convenzione (come ad esempio le attività di patronato).

Non raccogliamo anche informazioni sul modo in cui usi i nostri Servizi, ad esempio i tipi di contenuti che visualizzi o con cui interagisci o la frequenza e la durata delle tue attività.

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del Titolare e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, debitamente istruito e formato. In caso di necessità, i dati possono essere trattati dal personale che cura la manutenzione della parte tecnologica del sito, da remoto o presso la sede della società medesima.

 

Alcune tipologie di servizi (es Modello 730, dichiarazioni su familiari a carico, gestioni servizi previdenziali etc.) potrebbero consentirci di raccogliere anche contenuti e informazioni relative ai tuoi stretti familiari. La modulistica di riferimento è strutturata in modo da renderti evidente tale eventualità.

I dati che raccogliamo possono essere semplicemente dati personali (nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, codice fiscale, familiari a carico etc.) oppure, più nello specifico, dati sensibili, perché ci consentono di conoscere il tuo orientamento religioso, oppure la tua adesione ad un partito politico o a una organizzazione sindacale, oppure, ancora, la tua condizione patrimoniale o familiare, l’esistenza di un atto o una situazione di carattere giudiziario (ad es. pignoramento presso terzi, separazione o divorzio etc., cd dati giudiziari), la tue (o quelle relative ai tuoi stretti familiari) condizioni di salute in base alle spese medico-sanitarie che sostieni etc.

Il considerando 32 del GDPR n. 679/2016 specifica che “il consenso dovrebbe essere espresso mediante un atto positivo inequivocabile con il quale l’interessato manifesta l’intenzione libera, specifica, informata e inequivocabile di accettare il trattamento dei dati personali che lo riguardano, ad esempio mediante dichiarazione scritta, anche attraverso mezzi elettronici, o orale (principio di libertà delle forme)”, come accade, ad es., per la selezione di un’apposita casella nell’utilizzo di CAF DDL APP.

In ogni caso, per il trattamento dei dati sensibili occorre il consenso scritto (ad es., tale consenso è quello che raccogliamo in occasione della sottoscrizione della dichiarazione dei redditi, oppure in caso di sottoscrizione della tessera di adesione denominata “Carta Servizi” DDL).

 

Informazioni sui pagamenti

Se usi i nostri strumenti telematici potresti, loro tramite, effettuare pagamenti (ad esempio quando acquisti i servizi correlati alla nostra APP CAF DDL); in tali casi raccogliamo le informazioni relative all'acquisto o alla transazione per il tramite del responsabile del trattamento nominato nella persona di TSS S.p.a. Può trattarsi di informazioni di pagamento (ad esempio il numero della carta di credito o di debito e altri dati della carta), di altre informazioni di autenticazione e dell'account e delle informazioni di contatto, spedizione e fatturazione, oppure il tuo numero di telefono (vedi informativa CAF DDL APP). Quando usi App, siti web o altri servizi di terzi (sostanzialmente TSS S.p.a.), questi possono ricevere informazioni su ciò che fornisci.

 

Potremmo Raccogliere per il tramite di TSS S.p.a.  informazioni su computer, telefoni o altri dispositivi in cui installi i nostri Servizi o tramite cui vi accedi, in base alle autorizzazioni che hai fornito. NON associamo le informazioni che raccogliamo dai tuoi diversi dispositivi in modo da fornire Servizi coerenti sui diversi dispositivi (profilazione) né per conoscere la tua ubicazione.

Riceviamo le informazioni che riguardano le tue richieste da partner terzi (TSS S.p.A., Unità periferica CAF DDL, Centro di raccolta dati ex DM 164/99, ODV, società che si rivolgono al CAF per la mera elaborazione dei dati del personale etc.).

 

Dati di navigazione. I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web potrebbero acquisire alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Questa categoria di dati (nella quale rientrano, a titolo esemplificativo e non esaustivo, gli indirizzi IP e i nomi a dominio del computer dell’Utente) viene raccolta dal Titolare in forma anonima ma, mediante una serie di elaborazioni, si potrebbe anche risalire all’identificazione dell’Utente, ad esempio al fine di accertarne eventuali responsabilità in caso di reati informatici perpetrati tramite o ai danni del Sito.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati su impulso del titolare. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sei mesi.

 

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.


Cookies

I cookies sono file di testo che si generano automaticamente nell’elaboratore elettronico dell’Utente in seguito alla visita di alcune pagine del sito. Alcuni di questi file (cookies di sessione) vengono rimossi in modo automatico alla chiusura del browser. Un’altra tipologia di Cookies, invece, viene registrata e memorizzata sul computer dell’Utente (ad esempio per rendere automatica la procedura di accesso all’area riservata, l’Utente potrà scegliere che i suoi dati identificativi di User-id e password siano memorizzati in uno di questi file).

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.

 

Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati avviene per le seguenti connesse e strumentali finalità: corretta instaurazione, gestione e/o estinzione del rapporto di fornitura di servizi forniti dal CAF DDL, relativi sia alla assistenza (Modd. 730, ISE, RED, ISEE; ICRIC, etc.) sia alla consulenza (pratiche di successione, visure camerali e catastali etc.) fiscale; adempimento di specifici obblighi ovvero esecuzione di specifici compiti previsti dalla normativa nazionale e comunitaria, da leggi e da regolamenti, compatibili con il nostro oggetto sociale; gestione dell’adesione alla Confederazione, secondo le finalità statutarie; esecuzione di richieste legittimamente avanzate dall’Autorità per gli step di avanzamento gestionale di ciascuna pratica di assistenza e/o consulenza fiscale  etc.

I dati personali dell’Utente (numero di cellulare, mail etc.) potrebbero essere anche utilizzati per fini di pubblicità di beni e servizi o per aggiornare gli utenti sulle scadenze, novità, stato delle proprie pratiche etc.

 

Modalità del trattamento

Per adempiere agli obblighi e alle finalità sopra indicate, i dati personali verranno trattati sia manualmente che elettronicamente e potranno essere conservati tanto all’interno di un archivio cartaceo, quanto nel database digitale a tal uopo predisposto. Tutti i dati personali saranno trattati rispettando le misure minime di sicurezza prescritte dalla Legge, in modo da ridurne al minimo i rischi di distruzione o perdita, di accesso non autorizzato o di trattamento non conforme alle finalità della raccolta.

Si ribadisce che possiamo raccogliere dati sia direttamente presso la Clientela sia avvalendoci di terzi a noi legati tramite contratto di fornitura servizi software (è il caso del responsabile TSS S.p.A.), di agenzia, collaborazione, consulenza, mandato con rappresentanza (è il caso delle UP DDL dislocate sul territorio nazionale) o similari.

 

Conferimento dei dati

Il conferimento di dati (anche quelli eventualmente relativi ai campi contrassegnati da asterisco nei form di raccolta) è strettamente necessario ai fini dell'instaurazione del rapporto contrattuale, nonché dell'erogazione dei servizi di assistenza e consulenza offerti.

L’eventuale rifiuto comporta l’oggettiva impossibilità di aderire alla Confederazione e di fruire dei Servizi ad essa riconducibili (tra cui l’assistenza fiscale prestata per il tramite della partecipata CAF DDL S.r.l.).

Il conferimento di eventuali dati diversi da quelli obbligatori è del tutto facoltativo e libero e l’eventuale rifiuto non la possibilità per l’Utente di fruire dei Servizi a sua disposizione.

 

Comunicazione dei dati

I dati da noi gestiti potranno essere comunicati a incaricati e responsabili interni, responsabili esterni e loro incaricati (CDR, UP) , nonché a soggetti terzi (società TSS S.p.a., CAF Imprese convenzionati, Confederazioni Patronali convenzionate con DDL, professionisti (Avvocati), RAF, ODV, Confederper), centri servizi e professionisti che operano in collaborazione o in nome e per conto del CAF,  Amministrazioni, Istituti, Enti e/o Uffici cui debbano essere trasmesse tutte o parte delle dichiarazioni o certificati elaborati dal Caf, al fine di perseguire l'erogazione e/o ottimizzazione del servizio richiesto. Inoltre, i dati potranno essere comunicati a soggetti terzi in caso di operazioni di vendita, fusione o acquisizione di capitali della società del Titolare e a soggetti esterni di cui potremmo avvalerci nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale con la Clientela (es. per manutenzione del sito) ovvero per le proprie esigenze organizzative. Su questo sito sono comunque rinvenibili i soggetti convenzionati.

L’elenco dei soggetti esterni responsabili del trattamento, ovvero l’indicazione di quelli che operano in totale autonomia come distinti titolari del trattamento, saranno mantenuti aggiornati e reperibili con accesso in sede: CHIETI, Via Gorizia N. 87, 66100 oppure tramite apposita istanza da formalizzare a mezzo mail cafddl@confddl.org o cafddl@pec.it. Più in generale, i dati personali raccolti potranno, senza che sia necessaria la prestazione del consenso da parte dell'Interessato, in adempimento di obblighi previsti da disposizioni di legge, di regolamento o da normative comunitarie, essere comunicati ai Soggetti, prevalentemente pubblici, che possono esercitare poteri di vigilanza.

 

Diffusione dei dati

Non diffondiamo incondizionatamente i dati in nostro possesso.


Localizzazione dei server

Tutti i dati personali oggetto di trattamento saranno conservati su server localizzati in Italia. 

I Dati afferenti le adesioni alla Confederazione e le dichiarazioni dei redditi e tutte i servizi reperibili sul sito operativo del CAF DDL S.r.l. http://cafddl.prontocaf.com/ e su confddl.org sono conservati sia su server del Responsabile TSS S.p.A. presso il Data Center di cui il Responsabile si avvale situato nel territorio europeo sia su server del titolare.

 

Trasferimento dei dati all’estero

I dati personali oggetto di trattamento non sono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

 

Periodo di conservazione

Memorizziamo/conserviamo i dati per il tempo necessario a fornire a te e alle altre persone eventualmente cointeressate la nostra assistenza, compresa la gestione dei risultati dei controlli fatti da Enti o autorità.

Al fine di assicurare che i dati personali non siano conservati più a lungo del necessario, normalmente conserviamo i dati ricevuti e gestiti per il periodo strettamente necessario all’esecuzione della prestazione, tenuto conto della natura dei dati di riferimento e dei termini decadenziali per le attività di accertamento e verifica in capo agli organi pubblici di vigilanza. Potremmo tuttavia stabilire ex ante un termine massimo di conservazione, decorso il quale si procede alla cancellazione. In ogni caso, si ritiene condivisibile il criterio civilistico che individua in dieci anni il periodo massimo di conservazione dei documenti rilevanti ai fini contabili, tributari, antiriciclaggio etc., in conformità con quanto previsto dalle norme di riferimento.

 

Diritti dell’interessato, trattati dall’intero Capo III del GDPR (artt. da12 a 23).

In relazione al trattamento dei dati personali, l’interessato può esercitare, anche a mezzo delega o procura a persona fisica o associazione, i diritti riconosciutigli dalla normativa europea (GDPR n. 679/2016) e nazionale  e, dunque, il diritto di accedere ai dati, il diritto di ottenere conferma/rettifica e/o aggiornamento e/o integrazione dei dati, il diritto di ottenere origine, modalità del trattamento, cancellazione / trasformazione in forma anonima / blocco dei dati ove trattati in violazione di legge, il diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento, il diritto di opporsi al trattamento con finalità pubblicitarie e commerciali. 

Per far ciò avvaliti del modulo che trovi in questa sezione “Modulo diritti interessato”.

Dietro tua richiesta, verificheremo quali informazioni possediamo su di te e te le forniremo, senza ritardo, ai sensi della legge applicabile. Se ritieni che qualsivoglia informazione da noi detenuta e che ti riguarda sia inesatta o incompleta, dovresti scrivere all’indirizzo info@confddl.org indicando nell’oggetto “Diritto di accesso PRIVACY”. Tutte le informazioni giudicate inesatte o incomplete saranno tempestivamente corrette.

 

Opposizione all'invio di offerte ricevute via E-mail

Forniamo ai clienti un mezzo semplice per opporsi all'invio di comunicazioni ricevute via email. Sebbene alcuni clienti/contribuenti ci dicano che apprezzano il fatto di avere notizie o informazioni attraverso mail, così come accuratamente concepite, noi riconosciamo l'importanza di garantirti un diritto di scelta. Potrai richiedere in qualunque momento di interrompere l'invio di queste offerte semplicemente rispondendo alla e-mail e informandoci delle tue preferenze. Per definire o modificare le preferenze e-mail puoi scriverci presso info@confddl.org indicando nell’oggetto “Opposizione invio MAIL”.

 

Minori

Non utilizziamo consapevolmente il Sito della società per richiedere dati o effettuare vendite a minori di 18 anni.

 

Profilazione

Per profilazione si intende qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica.

Non poniamo in essere attività di profilazione.

Non utilizziamo processi decisionali automatizzati.

 

Codice etico e misure tecnico organizzative per la neutralizzazione dei rischi

Adottiamo un codice etico. Per la lettura del codice etico consulta il sito: www.confddl.org nella sezione dedicata.

Adottiamo misure tecnico organizzative per prevenire i rischi connessi al trattamento non consentito (perché l’interessato non ha dato il consenso) e/o non consapevole (perché l’interessato ha dato il consenso ma solo relativamente ad una determinata tipologia di trattamento o per una determinata finalità) dei dati. Tra questi ricordiamo:

  • organigramma privacy,
  • segregazione delle funzioni
  • istruzioni operative al personale responsabile e/o incaricato del trattamento (si ricorda che il titolare può avvalersi, per il trattamento di dati, anche sensibili, di soggetti pubblici o privati che, in qualità di responsabili del trattamento, forniscano le garanzie sul trattamento lecito e consapevole. I titolari stipulano con i predetti responsabili atti giuridici in forma scritta, che specificano la finalità perseguita, la tipologia dei dati, la durata del trattamento, gli obblighi e i diritti del responsabile del trattamento e le modalità di trattamento.
  • clausole 231
  • segregazione fisica nostri server
  • user-id e pw
  • adozione misure di sicurezza dispositivi anti intrusione, allarmi, porte blindate, armadi chiusi a chiave per gli archivi cartacei, adeguati software di protezione quali antivirus e firewall, adeguata politica di utilizzo delle strumentazioni elettroniche e di tutti i dispositivi utilizzati, cambiamento periodico delle credenziali di accesso alla rete, monitoraggio degli accessi, salvataggi periodici e programmati dei dati trattati elettronicamente.
  • DPO (v.si art. 37 del GDPR), è una figura dotata di particolari qualità professionali, in specie di conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati personali, nonché di capacità di assolvere all’adempimento di specifici compiti, anch’essi previsti dal GDPR. Il DPO / RDP si caratterizza per la sua indipendenza ed autonomia nell’assolvimento dell’incarico ad esso affidato, ancorché possa trattarsi di un dipendente del titolare del trattamento o di un soggetto ad esso legato da un rapporto di prestazione di servizi.
  • DPIA (data protection impact assesment), procedura attraverso la quale valutiamo periodicamente i rischi cui sono sottoposti particolari trattamenti dei dati, per poter mettere a punto tutte le misure necessarie ad attenuare questi rischi. Nel sistema vengono registrati i data breach (le violazioni, intrusioni o manomissioni delle misure predisposte per la neutralizzazione giuridica dei rischi), le azioni di correzione conseguenti e le comunicazioni d’obbligo a interessati e authority. Relativamente ai trattamenti “dichiarazioni dei redditi” e alle altre dichiarazioni contenenti dati sensibili, abbiamo approntato misure tecniche e informatiche aggiuntive quali: 1. Identificazione univoca degli utenti (TeamSystem ID); 2. Criptazione dei dati sensibili e cifratura delle informazioni; 3. Log Management integrato ad Agyo Log.
  • Formazione e aggiornamanto del nostro personale
  • Regolamento Interno
  • Gestione dei data breach
  • Istituzione registro richieste di accesso ai propri dati personali da parte dell’interessato (tenuto dal DPO, con gestione delle risposte entro 30 giorni)

 

Principi

Il trattamento dei dati è conforme ai seguenti principi:

PRINCIPIO DI RESPONSABILITÀ, il trattamento di dati personali è gestito nel tempo da apposite responsabilità individuate all’interno dell’organizzazione aziendale;

PRINCIPIO DI TRASPARENZA, i dati personali sono raccolti e successivamente trattati secondo i principi espressi dalla Politica di Privacy adottata dalla società. Al momento dell’eventuale conferimento dei dati viene fornita all’interessato un’informativa sul trattamento; “privacy by design” e “privacy by default” di cui all’art. 25 del GDPR rubricato protezione dei dati fin dalla progettazione (privacy by design) e protezione per impostazione predefinita (privacy by default);

PRINCIPIO DI PERTINENZA DELLA RACCOLTA, i dati personali sono trattati in modo lecito e secondo correttezza; sono registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi; sono pertinenti e non eccedenti le finalità del trattamento; sono conservati per il tempo necessario agli scopi della raccolta;

PRINCIPIO DI FINALITA’DELL’UTILIZZO, le finalità del trattamento dei dati personali sono rese note agli interessati al momento della raccolta. Eventuali nuovi trattamenti di dati, se estranei agli scopi dichiarati, sono attivati previa nuova informativa all’interessato ed eventuale richiesta di consenso. In ogni caso, i dati personali non sono comunicati a terzi o diffusi senza il preventivo consenso dell’interessato, salvo nei casi espressamente indicati dalla legge;

PRINCIPIO DI VERIFICABILITÀ, i dati personali sono esatti ed aggiornati nel tempo. Sono altresì organizzati e conservati in modo che sia data all’interessato la possibilità di conoscere, se lo desidera, quali dati sono stati raccolti e registrati, nonché di controllarne la qualità e richiederne l’eventuale correzione, integrazione, cancellazione per violazione di legge od opposizione al trattamento e di esercitare tutti gli altri diritti;

PRINCIPIO DI SICUREZZA, i dati personali sono protetti da misure di sicurezza tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali, contro i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, e di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito. Tali misure sono aggiornate periodicamente in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, controllate costantemente e verificate nel tempo.

PRINCIPIO di RESPONSABILIZZAZIONE O ACCOUNTABILITY, in forza del quale il titolare del trattamento è tenuto a porre in essere tutte le misure tecniche e organizzative adeguate per garantire ed essere in grado di dimostrare che il trattamento dei dati personali degli interessati è effettuato nel rispetto dei principi dettati dal GDPR.

PRINCIPIO DI UTILITA’: siamo consapevoli della regola per cui, ai fini della sua liceità, ogni trattamento deve trovare fondamento in un’idonea base giuridica che, oltre al consenso, è individuata nella sussistenza delle seguenti condizioni:

  1. a) il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  2. b) il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del medesimo;
  3. c) il trattamento è necessario per la salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica;
  4. d) il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  5. e) il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del medesimo o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell’interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l’interessato è un minore.

L’art. 7 del GDPR si riferisce a situazioni che assumono particolare interesse e sulle quali occorre, pertanto, soffermarsi.

Nello specifico la norma in esame esplicita la regola generale in base alla quale, in linea con il principio di accountability, il titolare del trattamento deve essere sempre in grado di dimostrare che l’interessato ha prestato ‐ inequivocabilmente ‐ il proprio consenso al trattamento dei suoi dati personali.

 

PRINCIPIO DELLA SPECIFICITÀ DEL CONSENSO, tale requisito è soddisfatto nel momento in cui il consenso sia applicato a tutte le attività di trattamento svolte per la stessa o le stesse finalità. Differentemente, qualora il trattamento sia effettuato per la realizzazione di più finalità, il consenso dovrebbe essere prestato per ciascuna di esse.

 

La società ha implementato il Sistema di Gestione della Privacy nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali dotandosi di un Regolamento Interno.

 

Titolare e Responsabile del trattamento – dati del DPO / RDP

Titolare del trattamento dei dati:

Confederazione DDL

CAF DDL S.r.l.

sede legale in CHIETI, Via Gorizia n. 87, 66100.

 

Il Responsabile del trattamento presso la sede legale è la Sig.ra Deborah Berardinelli;

Sono nominati altresì responsabili del trattamento tutti gli associati onorari, firmatari dell’incarico per la raccolta dati all’esterno ex DM n. 164/99, reperibili presso le strutture indicate nel presente sito.

 

DPO / RDP: Avv. Andrea Pavone, con studio legale in Chieti Scalo (CH) alla Via Gorizia n. 87, 66100.

 

Rev. 2.0, Febbraio 2018