Home Come aderire al CAF

Come aderire al CAF

Scarica il modulo per diventare Unità Periferica DDL

Ristorni erogati dal CAF DDL S.r.l.

Quantità di riferimento dichiarazioni MOD 730 Dichiarazioni MOD 730 Dichiarazioni cui risulti l’adesione diretta alla DDL (art. 148 TUIR) (**)
Singole Congiunte Singole Congiunte
Scaglione I Da 1 a 50 € 4,00 € 6,00 € 6,00 € 8,00
Scaglione II Da 51 a 150 € 4,50 € 7,00 € 7,00 € 9,00
Scaglione III Da 151 a 250 € 5,00 € 8,00 € 7,50 € 11,00
Scaglione IV Da 251 a 500 € 6,00 € 10,00 € 8,00 € 12,00
Scaglione V Oltre 500 € 7,00 (*) € 12,00 (*) € 9,00 € 14,00
(*) per le Unità periferiche con oltre 500 dichiarazioni Mod. 730 il ristorno è unico: euro 7,00 per le singole, euro 12,00 per le congiunte.
I compensi sopra descritti verranno in ogni caso erogati al netto di una franchigia pari a 25 dichiarazioni Mod. 730 e solo per le dichiarazioni correttamente trasmesse, accettate ed ammesse al pagamento secondo i criteri volta a volta applicati dalle
autorità competenti.
(**) l’adesione diretta alla DDL consiste nell’attestazione da parte del cliente della Unità periferica DDL  di aver ricevuto l’assistenza gratuita (su Modd. 730, ISEE etc.) in quanto aderente per un anno, senza rinnovo automatico, alla confederazione DDL a titolo di associato sostenitore (art. 4 statuto); l’adesione ha un costo di euro 5,00 e si effettua on line sul sito www.confddl.org: trattasi di importo che ricade nella disciplina di cui all’art. 148 TUIR (v. anche art. 4 Statuto). Essa può comportare, a scelta dell’U.P., anche a uno sconto sulla consulenza fiscale.
ISEE, RED
€ 4,00 / € 6,00 se abbinato all’adesione diretta alla DDL (art. 4 Statuto) **
INVCIV, ICRIC, DETR
€ 2,00 / € 4,00 se abbinato all’adesione diretta alla DDL (art. 4 Statuto) **

Inoltre il CAF DDL S.r.l. fornisce a tutte le proprie Unità periferiche, GRATUITAMENTE, un valido e utile ausilio: l’Unità che gestisce almeno 50 dichiarazioni (di qualunque tipo) può richiedere illimitatamente al personale qualificato dell’Ufficio legale del CAF assistenza e consulenza nei vari settori professionali (diritto del lavoro, tributario, commerciale etc.) oltre alla possibilità di avere ogni sorta di documentazione di prassi, giurisprudenza, nonché consulenza specifica in materia tributaria: i legali e i direttori tecnici in seno al CAF forniranno gratuitamente alle UP ausilio nello studio delle questioni tributarie provvedendo finanche a redigere, se richiesti, reclami, accertamenti con adesione, istanze di autotutela, ricorsi in formato modificabile etc.; il tutto, garantendo la redazione e presentazione di atti aggiornati alle ultime interpretazioni giurisprudenziali, ai documenti di prassi etc. (si pensi, ad esempio, alla tematica della deducibilità dei costi per fatture soggettivamente inesistenti). Tutto ciò, indubbiamente, consente all’Unità Periferica di risparmiare tempo utile alla ordinaria gestione della propria attività, nonché di ottimizzare, a costo zero, le attività di consulenza extrastudio per i propri clienti, fino ad evitare costi annuali come, ad esempio, gli abbonamenti alle banche dati; inoltre, vista la possibilità per le UP DDL di sfruttare il CAF per le imprese (CAF Servizio Italia S.r.l.), d’ora in avanti si potrà decidere di esternalizzare l’elaborazione dei cedolini paga (basterà inviare al CAF il foglio presenze): ciò consente di risparmiare sull’acquisto del software e permette di recuperare forze lavoro per sviluppare ulteriori e nuove attività.

DDL concede inoltre all’unità periferica di fidelizzare la propria clientela interessata all’assistenza fiscale (modelli 730, ISEE, INVCIC, DETR etc.) rilasciando alla stessa, a soli euro 5,00, l’attestazione di adesione alla organizzazione DDL (l’attestazione non è soggetta a fatturazione e ricade nella disciplina esente di cui all’art. 148 del TUIR). Per ogni attestazione rilasciata il CAF, previo riscontro dell’avvenuta corresponsione alla DDL del contributo di euro 5,00, erogherà all’unità Periferica una maggiorazione dei compensi per ogni dichiarazione cui risulti associata l’attestazione medesima, come sopra riportato nello specchietto dei ristorni alle unità Periferiche.

Aderire al CAF DDL S.r.l. è semplicissimo e GRATUITO (v.si modulo di richiesta attivazione).

I punti di forza del CAF DDL S.r.l.

  • nessun costo per l’attivazione dell’UP CAF DDL e per l’associazione annuale a titolo di associato onorario;
  • nessun costo per la messa a disposizione delle proprie piattaforme telematiche e degli Uffici di consulenza;
  • fornitura gratuita di tutto il materiale necessario a sviluppare ed incrementare gli utenti dell’UP (buste per la documentazione Mod. 730, volantini, contratti, documentazione da esibire in caso di controlli da parte dell’Ag. Delle Entrateetc.);
  • nessun servizio prepagato e possibilità di pagamento mensile, bimestrale o trimestrale;
  • nessun onere di rendimento minimo a carico dell’Unità periferica;
  • personale consolidato, sempre aggiornato ed efficiente, per garantire una seria e continua
  • assistenza e consulenza fiscale per via telefonica e telematica in ogni settore di pertinenza;
  • sistema di elaborazione dati avanzato e aggiornabile on line
  • piattaforma CAF WEB che permette la rapida fruizione di tutti i servizi necessari all’espletamento dell’attività professionale: trasmissioni telematiche; amministrazione del personale; successioni e volture; contratti di locazione; visure catastali; visure camerali; pratiche camerali (bilanci etc.); IMU etc.
  • possibilità di consultare gratuitamente Professionisti preparati in settori cruciali della normativa di riferimento (fisco e processo tributario, normativa ambientale, Testo unico sulla sicurezza in azienda, modelli di organizzazione e gestione ai sensi del D.L.vo n. 231/2001 etc.);
  • possibilità di fornire ai propri clienti un software modulabile (VITTORIA RMS) per la gestione informatizzata delle azioni aziendali necessarie per rispettare le prescrizioni di norme specifiche (ambiente, qualità, sicurezza, formazione e informazione dei dipendenti etc.), così da garantire il costante monitoraggio, la seria prevenzione dei rischi, e, soprattutto, la documentazione delle attività che l’impresa compie per essere manlevata da responsabilità per colpa in organizzazione: si tratta, come è evidente, del nuovo fronte operativo su cui la normativa europea sta spingendo tutti gli Stati membri dell’UE, via via eliminando le lobby e potenziando la concorrenza; il consulente contabile che si presenti anche per la soluzione delle problematiche cruciali dell’impresa (ambiente, sicurezza, Mod. 231) resta al passo con l’evoluzione dei tempi e, al contempo, intercetta nuove occasioni di lavoro e di profitto…;
  • CAF per le imprese e cedolini paga (www.confautonomi.org – divisione SI&T).

Il CAF DDL S.r.l. fornisce ai soggetti interessati la possibilità di costituire gratuitamente una Unità Periferica CAF.